CASTAGNOLE MONFERRATO – Tre giorni dedicati al Ruchè con una serie di importanti degustazioni non solo di vini ma anche di piatti della cucina tradizionale locale, passeggiate tra i vigneti e tanta musica. A Castagnole Monferrato da sabato 7 a lunedì 9 maggio, in occasione della nona edizione della Festa del Ruchè, si celebra l’omonimo e pregiato vino, protagonista di queste suggestive terre, cullate da dolci e fertili colline.

Un week end di festa immersi nell’Alto Monferrato, dedicato ad enoappassionati ma anche a buongustai e curiosi, deisiderosi di degustare e scoprire i sapori e gli aromi delle numerose etichette dei Ruchè prodotti nel territorio e di assaggiare i piatti tipici della cucina locale. L’evento enogastronomico sarà inaugurato sabato pomeriggio con un breve convegno per fare il punto sui vini dell’ultima vendemmia e a seguire si terrà un banco d’assaggio che vedrà protagoniste le aziende vinicole. Quest’ultime incontreranno il pubblico nel sensazionale scenario delle sale della settecentesca Tenuta La Mercantile fino a domenica. Continua dopo il banner

adv-998

Sarà questa la suggestiva location dove si potrà degustare il Ruchè e le eccellenze gastronomiche del territorio, il tutto accompagnato da un piacevole sottofondo musicale. Ad arricchire la grande festa non mancheranno inoltre baby parking e dalle 11 passeggiate nei vigneti, sulle strade del Ruchè, per vivere un territorio dal grande fascino che, anche grazie al vino, sta conoscendo un nuovo sviluppo. Infine, alle 15 di domenica, ci sarà la possibilità di assistere all’esibizione di caccia con i rapaci (Aquile, Astori, Gufi Reali, Falchi) che si svolgerà nell’area del campo sportivo.