CASTAGNOLE MONFERRATO – La casa in collina è un’immersione in un giardino all’inizio dell’estate, dove il teatro, l’arte e l’armonia tra uomo e natura si fondono in tante espressioni. Per tre giorni, dalla sera di venerdì 3 a domenica 5 giugno, alla Casa degli Alfieri,  nel Monferrato, spettacoli, momenti conviviali, seminari e incontri, nel momento in cui il giardino vive la magia di inizio estate.

Si comincia venerdì 3 alle 21: Lorenza Zambon debutta con il nuovissimo “94 passi in giardino”, spettacolo che racconta di un luogo molto amato, un giardino ormai  maturo che ora rivela i suoi segreti più profondi. A seguire calici, stelle, chiacchiere.

Sabato 4,nel primo pomeriggio, un incontro di orticultura creativa con Dario Boldrini, che molti conoscono per la sua partecipazione alla trasmissione Geo & Geo dove  tiene una rubrica di orto-consigli, idee non convenzionali e spesso “artistiche” sugli orti.  A seguire Lorenza Zambon replica “94 passi in giardino”, poi cena a buffet e la serata si conclude con Pino Petruzzelli  del Teatro Ipotesi di Genova in “Con il cielo e le selve”, spettacolo che segue le orme ideali di Mario Rigoni Stern sui sentieri dei monti e degli altipiani incontaminati, dove il grande scrittore recentemente scomparso amava camminare in silenzio.

Domenica 5 dalle 9.30 alle 16.30 il seminario di Giorgio Lombardi  “Armonici con la voce, suoni per comunicare con i chakra” per imparare a usare il Suono della Voce per la salute, il rilassamento, il benessere in generale. E’ un percorso utile anzitutto a se stessi, ma anche a terapisti e insegnanti, attori, cantanti e a tutti coloro che parlano al pubblico ed è accessibile anche a chi è «stonato». 

Nel pomeriggio il nuovo spettacolo di Antonio Catalano “Quattro passi”. Piccole passeggiate per sgranchirsi l’anima, un viaggio iniziatico di un camminatore di nome Paolino, del quale il narratore non ci svela nulla, se non il suo desiderio di viaggiare, di pensare e ripensare, di dialogare con chiunque e qualunque cosa incontri  e soprattutto di imparare la lingua e i sogni di ciascuno. Una storia dedicata a chi sa sospendere il tempo, meravigliarsi, emozionarsi.

A seguire  “Groppi d’amore nella scuraglia” con Emanuele Arrigazzi,  liberamente tratto dal libro di Tiziano Scarpa, una favola nera in grammelot dai tanti temi che si si fondono in un flusso torrenziale di parole, rumori  e personaggi. Al centro della vicenda le più irruenti passioni dell’Uomo: il Potere e l’Amore. Passioni che infiammano, consumano, esaltano, lasciano senza fiato e senza pensiero. Al termine, di nuovo il convivio con la cena a buffet.

Nel giardino il pubblico troverà l’installazione botanica di Maurizio Agostinetto. Possibili impreviste incursioni musicali.

L’ ingresso è a € 5 a giornata, la cena a buffet è a € 12. Il seminario di Giorgio Lombardi ha un costo di partecipazione di € 50 (info Paola 333 4909129)

Per info sul programma: 0141-292583 www.teatroenatura.net / www.casadeglialfieri.it / www.universisensibili.it / www.maurizioagostinetto.it

La Casa degli Alfieri è a Castagnole Monferrato in località Bertolina 1.

La casa in collina è progetto realizzato nell’ambito di Terre d’Asti Festival organizzato dall’Associazione Monferrato delle Culture con il contributo della Fondazione CRT e della Banca di Asti.