TORTONA – Gli ultimi 12 mesi non sono stati facili. Felice di lasciarsi alle spalle il 2018, il sindaco di Tortona Gianluca Bardone è pronto ad affrontare il nuovo anno e gli ultimi 5 mesi del suo mandato elettorale. Il 2019 sarà l’anno delle elezioni a Tortona ma Bardone, un po’ anche per scaramanzia, tiene la bocca cucita sulla sua ricandidatura. L’attenzione, ha spiegato, è focalizzata a concludere gli ultimi progetti del programma di mandato e dare avvio, a inizio primavera, ai lavori di difesa spondale che permetteranno di mettere in sicurezza prima la discarica e poi l’acquedotto di Tortona.