ALESSANDRIA – Per due mesi sono rimasti a scuola ben oltre il suono della campanella per dare forma alla loro creatività e contribuire a colorare il primo Pride di Alessandria. Il frutto dell’impegno di una ventina di studenti del Corso Moda del Nervi-Fermi di Alessandria dal 29 maggio è in mostra al primo piano di Palazzo Borsalino. Il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università del Piemonte Orientale ha spalancato le porte all’Alessandria Pride e anche alla collezione dei ragazzi della 4AA e di una loro compagna della 3AA.

Gli abiti dei ragazzi sono ispirati a collezioni o vestiti di stilisti che hanno fatto la storia della moda ma sono frutto della loro creatività e abilità. Tutti i modelli sono stati cuciti a mano e in ogni minimo dettaglio sotto la supervisione dei due docenti del Corso Moda Fabio Fossati ed Elena Porcelli, e si potranno ammirare a Palazzo Borsalino fino al 14 giugno.

 

adv-241