ALESSANDRIA – Una pista ciclabile che termina in un campo di grano. L’associazione Amici delle Bici di Alessandria ha segnalato questa anomalia sulla sua pagina Facebook: parte da via San Giovanni Bosco e si interrompe in aperta campagna. Opera a scomputo per la costruzione del centro commerciale Panorama, nel progetto originale, ha sottolineato il consigliere del Movimento 5 Stelle Michelangelo Serra, “avrebbe dovuto collegarsi con l’ipotetico secondo ponte sul fiume Bormida“. Il presidente dell’associazione Amici delle Bici Claudio Pasero ha chiesto che si possa almeno asfaltare gli ultimi 300 metri per arrivare in via del Chiozzetto, vicino al Circolo Ricreativo La Casetta. Curiosa la didascalia che si legge su Google Maps: “passeggiata dell’urbanizzazione inspiegabile”.