ALESSANDRIA –  Dureranno una settimana gli eventi per celebrare Sant’Antonio, uno dei due patroni dell’Ospedale di Alessandria. Alla tradizionale messa del 17 gennaio si affiancheranno una serie di appuntamenti al via lunedì 14 gennaio con la lectio magistralis del Rettore dell’Università Giancarlo Avanzi. L’Azienda Ospedaliera, infatti, ha deciso di ricordare gli 850 anni di storia degli ospedali di Alessandria a partire dalla recente attivazione del corso di Medicina. Uno sguardo particolare sarà poi rivolto all’Infantile, in occasione dei 200 anni di Cesare Arrigo. L’Azienda Ospedaliera sta elaborando in questi mesi il progetto per il nuovo blocco operatorio che verrà realizzato grazie all’eredità di una benefattrice e che dovrebbe aprire entro la fine del 2020.

adv-898