ALESSANDRIA – Una nuova frontiera nel processo di riciclo del tetrapack. Si chiama Ecoplasteam l’azienda multinazionale che ha scelto Alessandria per avviare la produzione di un materiale plastico innovativo, frutto della trasformazione del tetrapack. Il brevetto offre una soluzione a un problema annoso, vista la difficoltà di smaltimento di questo materiale. L’ambizione è arrivare a fondare 50 impianti in tutta Europa e non solo, visto che già diverse nazioni come Malesia, Giappone e Nuova Zelanda si sono fatte avanti.