ALESSANDRIA – Comune di Alessandria, Asl, Cissaca e Caritas fanno rete per far fronte all’emergenza sgomberi in città. L’Azienda Sanitaria Locale ha infatti concesso in comodato d’uso un immobile di circa 600 metri quadri, attiguo all’ostello femminile, da destinare alle donne e ai loro figli. La struttura, composta da otto stanze letto, sarà attiva entro un mese e mezzo e resterà aperta anche di giorno.