ALESSANDRIA – Da inizio lockdown sono oltre la dozzina le spaccate o le incursioni di malviventi all’interno degli esercizi comunali di Valmadonna. Nello scorso weekend il salone di acconciature “La treccia” è stato danneggiato per portare via pochi spiccioli e questo dopo altre due azioni vandaliche di pochi giorni prima. La stessa sorte era toccata, in precedenza, a un’altra parrucchiera, un tabaccaio, un ufficio e alla Soms cittadina. “Da inizio lockdown una volta al mese i ladri hanno colpito con un fenomeno che si è intensificato recentemente – spiegano i commercianti”. I negozianti hanno quindi avviato una raccolta firme da produrre all’amministrazione di Alessandria in cui si chiede di installare delle telecamere nelle vie principali per scoraggiare i malfattori che stanno imperversando nella frazione.

adv-521