ALESSANDRIA – Ha supervisionato la realizzazione de “La collezione d’arte“, il catalogo delle oltre 800 opere della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ed è arrivato in città proprio nel giorno della presentazione dei due volumi: i Capolavori e il Regesto delle Opere. Il celebre critico d’arte Vittorio Sgarbi ha apprezzato il lavoro di cinque anni che racchiude il prezioso patrimonio artistico della Fondazione. Sgarbi ha poi spronato il sindaco della città Gianfranco Cuttica di Revigliasco a fare altrettanto con le opere dei musei civici. “Stato è chi ha coscienza del bene” ha detto Sgarbi “lo è la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Perché il catalogo? La schedatura è arida, un computer ti permette di trovare solo ciò che cerchi. Il catalogo, invece, aiuta a scoprire anche quello che non si sa”.

adv-907