ALESSANDRIA – Agevolazioni fiscali per chi riqualificherà gli edifici, zero consumo di suolo e attenzione all’ambiente. Questi gli aspetti principali della variante parziale al Piano Regolatore di Alessandria, il cui atto di indirizzo è stato approvato dalla giunta. Il provvedimento, ha sottolineato il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, si è reso necessario viste le nuove esigenze socio economiche della popolazione, inevitabilmente mutate rispetto a 19 anni fa, quando l’attuale Piano Regolatore venne approvato.

adv-518