ALESSANDRIA – È stata posizionata martedì in via Dei Martiri la prima delle quattro “fioriere antismog” con all’interno le apparecchiature che per i prossimi 90 giorni dovrebbero contribuire ad abbattere i livelli di Pm10 in altrettante vie del centro storico di Alessandria. Ospite negli studi della Web Tv di Radio Gold, l’assessore  Paolo Borasio ha quindi replicato alle aspre critiche mosse al progetto sperimentale dal predecessore all’Ambiente Claudio Lombardi.