ACQUI TERME – Con il primo Consiglio Comunale a Palazzo Levi giovedì 13 luglio è iniziata “la rivoluzione” del sindaco pentastellato Lorenzo Lucchini. Evidentemente emozionato, il sindaco ha dimostrato comunque di saper rispondere alle stilettate arrivate subito dai banchi dell’opposizione.