CASALE – Dopo un inizio di stagione in salita, con appena due vittorie e sei sconfitte nelle prime otto giornate del campionato di serie A2, la Novipiù Junior Casale corre ai ripari. La società rossoblu ha ufficializzato la decisione di “tagliare” dal roster Obi Emegano, da questo martedì non più aggregato alla prima squadra.  “E’ sempre un momento doloroso per la società quando si decide di interrompere un percorso” ha detto il presidente della Novipiù Junior Casale Giancarlo Cerutti “Le difficoltà di un singolo giocatore non sono mai totalmente proprie ma molte volte coincidono con una difficoltà di adattamento e una difficoltà, da parte della squadra, di far adattare un nuovo giocatore. Questa decisione è oggi necessaria, e fa ricadere sulla squadra maggiori responsabilità. Mi dispiace per Obi, un eccellente professionista, un ottimo ragazzo fuori dal campo, che certamente sconta anche la difficoltà di un campionato nuovo per lui e molto difficile per noi in questo inizio. Gli auguro di trovare una soluzione dove poter esprimere un potenziale che certamente ha, e chiudere velocemente una ferita che certamente gli pesa”.