Da dove nasce il detto “Prendere in castagna”

RADIOGOLD – La nostra rubrica dedicata ai modi di dire approfondisce oggi un detto che richiama l’autunno: “Prendere in castagna“. Questa espressione identifica le persone colte nel momento in cui hanno commesso un errore o qualcosa che non va. La frase nasce da un errore di traduzione e in realtà non aveva nulla a che vedere con le castagne. Il sostantivo marro, marronis, infatti, nel tardo latino, indicava un errore smaccato e così nel tempo ha finito per essere identificato con il marrone inteso appunto come frutto. In sostanza prendere in marrone è diventato prendere in castagna che è arrivato fino a noi.

Una situazione simile si è verificata in Francia dove marrir significava confondersi e nello spagnolo dove marrar vuol dire errare.