Perché diciamo “Avere i grilli per la testa”
adv-386

RADIOGOLD – Oggi parliamo di un modo di dire largamente usato nel linguaggio comune per indicare qualcuno che ha strane idee. L’espressione è “avere i grilli per la testa” e identifica appunto coloro che hanno pensieri troppo ambiziosi o bizzarri. La frase bolla quelle persone che, in senso figurato, hanno la testa piena di grilli, insetti in grado di compiere grandissimi balzi, apparentemente impossibili da effettuare e quindi inspiegabili e irragionevoli.

Da qui l’associazione ai soggetti che hanno pretese troppo grandi rispetto alla realtà.

adv-398