Quali sono le regole anti-Covid adottate per il Festival di Sanremo 2022

RADIOGOLD – A meno di un mese dal 72esimo Festival di Sanremo, si stanno predisponendo regole piuttosto ferree in materia di Covid-19 a tutela di artisti, maestranze, pubblico e cittadini. Si parte da un Ariston che avrà il pubblico ma non sarà pieno al 100%. L’indicazione è che le sedie del teatro sanremese sia pieno al 50% o poco meno. Certo è che per accedervi sarà obbligatorio essere in possesso di Super Green Pass (quello che si ottine con la vaccinazione o dopo essere guariti dal Covid-19). Sarà obbligatorio indossare le FFP2 mentre artisti, conduttori e operatori si sottoporranno, come già accaduto l’anno scorso a tampone per evitare di essere positivi asintomatici. Da vedere se l’obbligo del tampone, accanto al Super Green Pass, sarà obbligatorio anche per il pubblico.

Non ci sarà inoltre un palco all’aperto per evitare assembramenti e rispettare il decreto del Governo che vieta eventi serali. Sarà presente inoltre una grossa imbarcazione al porto di Sanremo che ospiterà molte maestranze per evitare contagi e quindi intoppi nel proseguo del Festival. Il Comune ha tuttavia chiesto che l’imbarcazione sia considerata uno studio televisivo e non una struttura ricettiva galleggiante. Su possibili alternative alle date del Festival, ora in programma dall’1 al 5 febbraio 2022, e sulla richiesta di rinvio avanzata da Confcommercio, Biancheri ha detto che l’amministrazione e la Rai stanno valutando la situazione ma che al momento non è stata comunicata alcuna intenzione di cercare altre soluzioni.

adv-869