Chi è Maria Chiara Giannetta co-conduttrice al Festival di Sanremo 2022

SANREMO – Si chiama Maria Chiara Giannetta, è nata a Foggia il 20 maggio del 1992 e di mestiere fa l’attrice. Ma soprattutto sarò una delle co-conduttrici al fianco di Amadeus in una delle cinque serate del Festival di Sanremo 2022. Nota soprattutto per i ruoli svolti in Don Matteo, la carriera da attrice è iniziata precocemente, all’età di 11 anni ha iniziato a fare spettacoli teatrali a livello amatoriale mentre a 14 anni inizia a seguire i laboratori teatrali.

Ma Maria Chiara Giannetta è nota soprattutto per due ruoli principali: quello di Anna Olivieri nella già citata serie Don Matteo e quello di Bianca Ferrando nella serie Blanca. Nel 2011 è stata impegnata a teatro con lo spettacolo Chicago, rimesso poi in scena anche nel 2017 sempre con la sua partecipazione. Ma il mondo del cinema è sempre stato nei pensieri di questa giovane donna: sin da piccola infatti aveva deciso di fare l’attrice, studiando recitazione al Teatro dei Limoni di Foggia.

A 19 anni è entrata nel Centro sperimentale di filmografia a Roma. Maria Chiara Giannetta si definisce anche una ragazza che tiene i piedi ben ancorati a terra e spesso ripete: “La mia vita non è cambiata: continuo a lavorare, studiare e fare provini“. La svolta è arrivata nel 2018, quando a partire dall’undicesima stagione di Don Matteo, serie che aveva segnato il suo esordio televisivo in un piccolo ruolo nel 2014, viene scelta per interpretare Anna Olivieri.

Nel 2020 ha preso parte al video musicale del singolo “Sembro matto” di Max Pezzali, per la regia di Cosimo Alemà, ambientato nell’universo di Don Matteo. È laureata in lettere e filosofia all’Università degli Studi di Foggia.