Ricette sotto l’albero: stupite i vostri commensali con le tagliatelle al ragù d’anatra e frutti di bosco
adv-660

RADIOGOLD – Dicembre è ormai iniziato, fervono dunque i preparativi per cenoni e ritrovi con famiglia e amici. Anche questa settimana Radio Gold vi propone una ricetta sotto l’albero realizzata da Michela Cumis (autrice del blog Cucinato e Mangiato).

Se volete stupire i vostri ospiti con un primo piatto di classe e sofisticato, cimentatevi con la ricetta di questa settimana.

Tagliatelle paglia e fieno con ragù d’anatra e frutti di bosco

Ingredienti:
• 250 g di tagliatelle paglia e fieno secche
• 300 g di petto d’anatra
• 1 carota piccola
• 1/2 cipolla
• 1/2 costa di sedano
• olio extravergine d’oliva
• sale
• salvia
• rosmarino
• 1/2 bicchiere di dolcetto d’Acqui
• 200 g di frutti di bosco misti
• 1 noce di burro
• 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento:
Mondate sedano, carota e cipolla, tritateli finemente insieme a salvia, rosmarino e fateli poi soffriggere con 2 cucchiai di olio. Nel frattempo tagliate al coltello il petto d’anatra (a cui avrete tolto la pelle) della dimensione che più preferite.

Aggiungete la carne al soffritto e lasciatela rosolare per un paio di minuti. Sfumate poi con il dolcetto e fate evaporare l’alcool; dopodiché abbassate la fiamma e proseguite la cottura coprendo con un coperchio (se necessario aggiungete acqua o brodo).

A parte, in un padellino, fate fondere una noce di burro, unite i frutti di bosco, lo zucchero e lasciate cuocere a fiamma media per una decina di minuti mescolando delicatamente. Lessate le tagliatelle al dente e finite la cottura nel tegame con il ragù d’anatra. Impiattate la pasta nappandola nel piatto con i frutti di bosco e la loro salsa.

Se volete un ragù più corposo e consistente, non togliete la pelle dal petto d’anatra ma tagliatela grossolanamente in modo da poterla eliminare prima di servire.