A spasso per il Piemonte: l’anello da Sada e la passeggiata lungo il Lago Piccolo

RADIOGOLD – Il nostro territorio offre sicuramente molte possibilità agli appassionati di trekking. Oggi vogliamo proporvi l’itinerario ad anello da Sada, intorno al lago Piccolo, nei pressi di Avigliana. Si tratta di un sentiero adatto anche alle famiglie, che offre viste panoramiche sulle montagne che si specchiano nel lago.

Lasciate l’auto nel parcheggio attrezzato presso Lago Piccolo, e scendete verso la riva dello specchio d’acqua; girate poi a sinistra e attraversate un ponticello in ferro, sotto cui scorre la naviglia di Trana, uno dei quattro rii che alimentano il lago. Trascurate poi la deviazione verso il sentiero collinare e proseguite sul lungo lago: più avanti incontrerete una deviazione che vi porterà sulla provinciale (Case Garello). Lasciatevi il bivio alle spalle, continuate a camminare per qualche metro e girate a sinistra. Da qui percorrete la strada sterrata, fino a chiudere l’anello a Sada.

La zona offre tantissime specialità piemontesi; tra queste il carpionato di zucchine, il fritto misto alla piemontese, insalata di finocchi e bra, risotto ai funghi porcini e la torta di cardi. In generale, la zona della Val di Susa offre anche tantissimi dolci: da canestrelli alle paste di meliga, a base di farina 00, mais, limone, burro e zucchero. Ma anche la storica focaccia di Susa, ricoperta da un croccante strato di zucchero caramellato.

Anche tra i vini la scelta è vasta: troviamo l’Avanà, rosso e fruttato, Becuét e Barbera; per gli amanti del bianco, il Baratuciàt, da vitigni autoctoni che si stanno diffondendo anche nel Monferrato. Per dolci e dessert il vino del Ghiaccio di Chiomonte. Se preferite la birra al vino, la Val di Susa offre piccoli birrifici che producono birra artigianale cruda non pastorizzata: Pils, Blanche o Ale doppio malto, ce n’è per tutti i gusti.