Giovanissimi rapinano una tabaccheria a Tortona

TORTONA – Felpe e cappucci calati sul volto. Un gruppo di giovanissimi si è presentato così, nel tardo pomeriggio di venerdì 15 dicembre, all’anziana titolare di una tabaccheria a Tortona sita in via Arzani 48. L’intento era quello di depredare la rivendita sfruttando il numero e l’impossibilità della donna a difendersi. Il gruppo ha agito in maniera organizzata: mentre uno fungeva infatti da palo all’esterno, un altro giovane teneva bloccata la porta interna che divide il retro con lo spazio aperto al pubblico impedendo alla titolare di poter intervenire. A questo punto il resto della banda faceva razzia della merce esposta.

Quando poi l’anziana donna è riuscita a rientrare nella rivendita, i giovani si sono dati alla fuga. La titolare ha anche cercato di bloccare uno dei ragazzi che però ha reagito scaraventandola a terra. La 73enne, a causa della caduta, ha riportato una frattura alla gamba con conseguente ricovero in ospedale a Tortona. E’ stato però il pronto intervento delle pattuglie dell’Arma presenti sul territorio, oltre alla testimonianza della vittima, a permettere di individuare e identificare il gruppo. Nella mattinata di sabato 16 dicembre i militari hanno fatto così irruzione nelle rispettive abitazioni dei cinque minorenni rinvenendo buona parte della refurtiva proveniente dalla tabaccheria.

A fronte delle contestazioni fatte dai militari e alle sollecitazioni dei genitori i minori hanno poi confermato le loro malefatte, indicando ruoli e compiti di ognuno di essi durante il furto alla tabaccheria. I minori sono quattro italiani e un lituano, tutti residenti a Tortona, di cui due di 14 anni, due di 13 e uno di 12. Dagli accertamenti svolti è emerso che alcuni di loro sono già seguiti dai servizi sociali. I due quattordicenni sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di  rapina, mentre gli altri tre minorenni, non imputabili in quanto al di sotto dei quattordici anni, saranno comunque segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino.