Spaccata a Cuccaro, recuperata la refurtiva: un computer e 500 euro

ALESSANDRIA – Nella notte tra mercoledì e giovedì i Carabinieri di Alessandria hanno arrestato per furto aggravato un 34enne. Già noto alle forze di Polizia l’uomo è stato bloccato dai militari mentre stava entrando a casa, in via Gandolfi.

Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto una chiave inglese e diverse stecche di sigarette, due indizi che hanno permesso di identificare il 34enne come il responsabile di un furto avvenuto poco prima in un bar di Cuccaro, in via Roma.

Il malvivente aveva rotto la porta a vetri proprio con una chiave inglese, per poi sottrarre alcune stecche di sigarette, oltre a un computer e 500 euro. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

adv-263