Diversi abitanti della Valle Scrivia, domenica sera, hanno segnalato al 118 la presenza di forti miasmi. Già nella serata del 2 giugno, il personale tecnico di ARPA è intervenuto per effettuare dei controlli. “Alzano, Molino de’ Torti, Castelnuovo e Tortona sono stati tra i comuni dove tale fenomeno è stato maggiormente avvertito”- riporta il bollettino dell’Agenzia Regionale per l’Ambiente – “L’origine degli odori potrebbe essere dovuta ad emissioni anomale provenienti da attività produttive ubicate nel pavese, che a causa dei forti venti, sono giunte fin sulle colline tortonesi. Sono stati effettuati campionamenti dell’aria. Al momento sono in corso le analisi i cui risultati saranno resi noti nei prossimi giorni.”