CASTELNUOVO SCRIVIA – Questa sera alle 20,15 verrà testata l’idoneità del nuovo sito autorizzato per l’elisoccorso notturno in provincia. Si tratta del campo sportivo “Beppe Spinola” a Castelnuovo Scrivia. Oltre ad Alessandria, Casale Monferrato, Novi Ligure, Quattordio, Spigno Monferrato e Tortona ora anche Castelnuovo Scrivia quindi sarà autorizzato 24 ore su 24 al decollo e atterraggio degli elicotteri del 118.

“L’appuntamento è per tutti i cittadini – comunicano da Palazzo Centurione. Fatte salve le condizioni metereologiche e l’assenza di richieste di soccorso urgente non programmabili, l’elicottero che effettuerà il volo notturno atterrerà nel nuovo sito HEMS all’interno del recinto di gioco e dopo il fermo dei motori sarà possibile avvicinarsi e i presenti potranno porre domande al personale aeronautico e sanitario.”
Da alcuni mesi l’ufficio tecnico, in collaborazione con la società sportiva e la DN Elettrotecnica, sono in contatto con la Struttura Complessa dell’Elisoccorso della Città della Salute di Torino. Sono stati realizzati una serie di lavori per consentire il comando a distanza dell’illuminazione e formalizzare le procedure di apertura dei cancelli. C’è un doppio sistema che consente di illuminare la zona: uno radiocomandato e l’altro manuale in caso di difficoltà nelle connessioni. Sono stati affissi i cartelli che indicano il sito e informata la società sportiva: in caso di svolgimento di un incontro di calcio (soprattutto in primavera quando c’è il torneo notturno) al suono della sirena e delle indicazioni a mezzo altoparlante la gara va interrotta e il recinto di gioco sgomberato per consentire, in via prioritaria, lo svolgimento delle operazioni di soccorso.
L’invito all’inaugurazione di questa sera è rivolto a tutti, castelnovesi, sindaci e abitanti della zona oltre alle associazioni di volontariato e di assistenza, che potranno accedere al campo sportivo per assistere all’atterraggio, guardare da vicino l’elicottero e poi brindare insieme ai tecnici sanitari e ai piloti per concludere l’inaugurazione del nuovo sito H24 per l’elisoccorso. Un servizio in più per la Bassa Valle Scrivia che caratterizza l’emergenza sanitaria prioritaria e che da un valore aggiunto alla nostra zona.