Morta una ragazza di 22 anni travolta da un treno
adv-129

AGGIORNAMENTO MERCOLEDI’: Si chiama Monica Carosio la ragazza di soli 22 anni travolta da un treno ieri pomeriggio poco prima delle 15. La polizia ferroviaria sta ancora indagando sulla dinamica e non esclude nessuna ipotesi. La giovane faceva la barista ed era di Castellazzo.

AGGIORNAMENTO ORE 20.40: Ancora poche le notizie rispetto al tragico evento di questo martedì, tra le stazioni di Novi e Arquata. Al momento pare che la ragazza, vittima del drammatico impatto con il treno, fosse originaria di Castellazzo Bormida. 

FLASH – Tragedia a Novi Ligure. Una ragazza di soli 22 anni è stata travolta da un treno nella stazione novese. E’ successo poco prima delle 15 e sul posto è prontamente intervenuto il personale del 118. Purtroppo per la giovane però non c’era più nulla da fare. Gli agenti della Polizia Ferroviaria stanno ora appurando le motivazioni dell’accaduto. Al momento non si hanno altre notizie.

 Sospeso, intanto, il traffico ferroviario fra Arquata Scrivia e Alessandria, sulla linea Torino – Genova. La circolazione dei treni potrà riprendere dopo i rilievi di rito da parte dell’Autorità Giudiziaria. I treni per Torino transiteranno, quindi, da Tortona.

adv-642

AGGIORNAMENTO: Il drammatico incidente di questo martedì pomeriggio, in cui ha perso la vita una ragazza di soli 22 anni, travolta da un treno, tra le stazioni di Novi Ligure e Arquata, oltre allo sgomento in tutta la provincia ha causato problemi lungo la tratta ferroviaria Genova-Torino. La circolazione è stata sospesa intorno alle 15 per permettere i necessari rilievi dell’Autorità Giudiziaria ed è ripresa regolarmente solo alle 17.30. Lo stop ha coinvolto 11 treni: 4 sono stati sostituiti con autobus tra Arquata e Alessandria, 3 in direzione Torino, sono stati deviati via Tortona con un allungamento dei tempi di viaggio fino a 60 minuti mentre 4, in direzione Genova, hanno registrato ritardi tra 5 e 30 minuti.