Immagine La protezione civile e il sindaco di Alessandria in sostegno dei lavoratori della bundy
adv-454

Anche la Protezione Civile del Comune di Alessandria sta aiutando il personale della Bundy di Borghetto Borbera, azienda produttrice di circuiti refrigeranti per frigoriferi, impegnato nello sciopero ad oltranza contro il trasferimento di gran parte dell’azienda all’estero. Venerdì e sabato due squadre composte da quattro volontari ciascuna hanno consegnato ai lavoratori una tenda, 2 riscaldatori sia a bombole che a gasolio, 2 tavoli, 4 panche, 2 fornelli da cucina, brande, thermos con il the e generi di conforto. Il sindaco di Alessandria, Rita Rossa, ha voluto dimostrare così l’attenzione verso “centoventi famiglie che stanno rischiando il posto di lavoro in un’azienda che è considerata un modello di efficienza – ha spiegato il sindaco. Abbiamo deciso di portare la nostra solidarietà perché riteniamo doveroso testimoniare la nostra vicinanza a questi lavoratori e stabilire chiaramente da che parte stiamo: siamo vicini alle famiglie ed ai lavoratori in difficoltà perché riteniamo che il lavoro sia un diritto ed, in quanto tale, vada tutelato. Speriamo che l’azienda possa rivedere i propri piani di delocalizzazione”.