L’economia alessandrina protagonista in Camera di Commercio

ALESSANDRIA – Oggi ad Alessandria sono protagonisti gli imprenditori di successo del territorio e le strutture capaci di far sentire coccolati e “a casa” turisti e clienti. Questo mercoledì 23 maggio, in Camera di Commercio, ad Alessandria, si terrà la 16° Giornata dell’Economia.

L’appuntamento, al via dalle 10, sarà occasione per far il punto” sulla situazione economica provinciale con il Presidente della Camera di Camera di Commercio Gian Paolo Coscia e per approfondire la riforma del sistema camerale con il Segretario Generale dell’Ente Roberto Livraghi. Al termine verranno premiati gli “Imprenditori di successo” 2018 che grazie alla costante ricerca di qualità e alla capacità di innovare sono riusciti a raggiungere importanti traguardi. La Giunta camerale dal 2010 assegna i premi per ogni settore economico: commercio, industria, artigianato, agricoltura e cooperazione. Su proposta del Comitato Imprenditoria Femminile, dal 2014 l’ente camerale ha istituito anche un premio per la “Neo imprenditrice di successo” riuscita a raggiungere risultati di rilievo nei primi cinque anni di attività imprenditoriale.

adv-791

A chiudere la Giornata dell’Economia in Camera di Commercio sarà la premiazione delle strutture certificate dal sistema camerale con il “Marchio Q – Ospitalità Italiana”, edizione 2017. Si tratta di 10 strutture che hanno superato i parametri di verifica previsti dai relativi disciplinari per le rispettive categorie: agriturismi, hotel, ristoranti e negozi tipici che si sono contraddistinti per la loro qualità turistico-ricettiva e che si vanno ad aggiungere alle altre 147 imprese alle quali il riconoscimento è già stato rilasciato negli anni passati.

Oggi abbiamo bisogno più che mai di radici – ha sottolineato il Presidente della Camera di Commercio Gian Paolo Coscia in un mercato globale, “liquido”, come si dice anche della società umana, il territorio e le aziende che vi sono innestate e vi proliferano sono un patrimonio prezioso. Vogliamo premiare l’impegno, la creatività, la forza e il coraggio che ci vogliono per fare impresa in questi anni difficili e negli anni a venire. E vogliamo anche ringraziare questi imprenditori, queste persone che creano lavoro e danno lavoro, contribuendo così a costruire i cardini della nostra economia e società locale”.

adv-67