Foodracers arriva ad Alessandria. Dal 30 maggio pranzi e cene a domicilio

ALESSANDRIA – Dal 30 maggio sarà attiva anche ad Alessandria “Foodracers”, la piattaforma online che permette di ordinare piatti e menù di bar, ristoranti e gelaterie della città e riceverli direttamente a casa. A effettuare le consegne sarà una squadra di “racers” selezionati dalla startup trevigiana. Persone che, senza vincoli di orari, decidono di consegnare il cibo a domicilio durante il loro tempo libero.

Sono 8 i locali di Alessandria che hanno già deciso di proporre piatti e menù che gli alessandrini potranno scegliere e farsi consegnare a domicilio scaricando l’App dal sito web www.foodracers.com.

Nell’elenco dei primi 8 locali convenzionati ci sono iBar (cucina piemontese innovativa), Kiyo (cucina giapponese), Al Rock Cafè (pesce, carne e rock’n’roll), Xiao restaurant (Sushi e Teppannyaki), Old Wild West (tex/mex), Caffè del Teatro (colazioni, pranzo e cena), Grom (gelato), Al Rock Pizzeria (pizza e ristorante).

Il funzionamento del servizio è semplice: una volta selezionata la zona di consegna sul sito foodracers.com o dall’App, si può scegliere dal menu online dei ristoranti serviti nei dintorni ed effettuare l’ordine, tramite smartphone, tablet o pc, che viene notificato istantaneamente ai “racers in quel momento disponibili.  Il costo di consegna è in base alla distanza e parte da un minimo di 2,50 € e viene trattenuto direttamente dal racer. È comunque previsto un sistema di” fidelity” che consente sconti a chi effettua più ordinazioni.

Dalla nascita, a gennaio 2016, “Foodracers” ha già consegnato a domicilio 199.000 “pranzi e cene” in 24 città italiane: Bergamo, Brescia, Castelfranco, Cesena, Como, Conegliano, Cremona, Forlì, Lucca, Mestre, Montebelluna, Padova, Parma, Pavia, Piacenza, Pordenone, Ravenna, San Donà di Piave, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Vicenza e, dal 30 maggio, anche Alessandria.