LEGADUE BASKET. AQUILA TRENTO – NOVIPIU’ JUNIOR CASALE 83-67

Dopo due sconfitte consecutive la Junior questo sabato sera fa visita alla capolista Trento, agganciata in testa alla graduatoria da Capo d’Orlando nello scontro diretto di settimana scorsa. Radiocronaca in esclusica del match alle 20.30, su Radio Gold News. A tre giornate dalla fine del campionato i rossoblu vogliono chiudere al meglio la loro stagione, ormai coronata con la conquista della matematica salvezza. Proprio Aquila Trento fu sconfitta a sorpresa nel girone d’andata da Martinoni e compagni con 36 punti griffati Dillard-Jackson, due punti che rappresentarono un’iniezione di fiducia fondamentale per i monferrini, dopo un inizio di stagione al rallentatore.

adv-109

Novipiù al gran completo per l’impegno al PalaTrento, contro i ragazzi di coach Buscaglia. Fari puntati, in particolare sul 24enne Davide Pascolo, miglior realizzatore dentro l’area del campionato, col 67.7%, secondo miglior rimbalzista (10.1 a gara) e secondo stoppatore del torneo. Completano il tris di assi confermati dalla passata stagione il regista Toto Forray, terzo in campionato insieme al rossoblù Donato Cutolo per palle recuperate, e BJ Elder, protagonista all’andata con 21 punti e in evidenza nell’ultimo turno con 18 punti a referto. Il pacchetto americani è completato da Brandon Triche, che alla prima stagione fuori dal college ha mancato la doppia cifra di punti solamente in due occasioni. Minutaggio importante per i due classe ’91 Marco Spanghero e l’ex PMS Filippo Baldi Rossi, che assicura 9.5 punti e 7 rimbalzi a gara. “Ci aspetta un impegno molto difficile, contro la squadra che per rendimento e continuità ha dimostrato di essere la più forte del campionato” ha detto coach Giulio Griccioli “Sarà dunque una gara tostissima, contro un avversario motivato. A questo punto della stagione abbiamo poco da chiedere, avendo già centrato la salvezza, ma dobbiamo comunque vivere questi ultimi tre impegni di campionato come una sfida a noi stessi, in cui mettere orgoglio, energia ed intensità per regalarci ancora belle soddisfazioni“.

Foto tratta dalla pagina Fb della Junior