adv-595

SERRAVALLE SCRIVIA – Era salito sul regionale Torino-Genova senza pagare il biglietto. Quando l’alessandrino di 33 anni è stato scoperto si è messo a discutere in maniera animata con il capotreno, rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

Una reazione che ha richiesto l’intervento della Polfer di Novi Ligure. Fermato il treno in stazione a Serravalle, la Polizia Ferroviaria ha poi identificato l’uomo, già noto per minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale, ricettazione e occupazione abusiva e ora denunciato anche per rifiuto di fornire le proprie generalità e per interruzione di pubblico servizio per aver causato, con la sua reazione, il ritardo del treno.