Polizia controlli Questura

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Il personale della Questura di Alessandria ha intensificato, nelle scorse due settimane, l’attività di controllo per scongiurare il fenomeno dei furti in abitazione e nei negozi, particolarmente intensi negli anni precedenti in questo periodo. I poliziotti hanno lavorato in particolare ad Alessandria e nei comuni di Casale Monferrato, Acqui Terme e Serravalle Scrivia.

Il servizio è partito il 26 novembre e ha portato all’identificazione di 414 persone di cui 47 con precedenti di polizia e 120 cittadini extra Unione Europea. Sono stati controllati 54 veicoli e 2 esercizi pubblici. Nell’ambito di queste operazioni un cittadino di 30 anni, Mourad Nahed, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A incastrare il 30enne il suo nervosismo che ha portato a un controllo più accurato. Indosso i poliziotti hanno così trovato oltre sei grammi di hashish. Nell’ambito dell’attività di monitoraggio un altro cittadino, questa volta italiano, è stato denunciato perché trovato in possesso di 2 grammi di hashish.

Le attività sono state coordinate da personale della Questura: Divisione Polizia Amministrativa, Sezione Volanti, Squadra Mobile e coadiuvato da personale della Polizia Ferroviaria, dei Reparti Prevenzione Crimine Piemonte.