ACQUI TERME – I Carabinieri di Acqui Terme stanno cercando di rintracciare un cittadino marocchino di 30 anni denunciato per lesioni personali aggravate. L’uomo, senza fissa dimora, è riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo delle pattuglie intervenute per sedare la violenta lite tra il 30enne e un altro cittadino straniero, scoppiata in una delle vie del centro storico della città termale.

Trovata a terra una bomboletta di spray al peperoncino e ricostruito l’accaduto anche grazie alle testimonianze raccolte, i militari in breve tempo hanno rintracciato al Pronto Soccorso il cittadino turco che aveva avuto la peggio nello scontro. Analizzate le riprese delle telecamere di videosorveglianza, i Carabinieri hanno poi identificato il cittadino marocchino di 30 anni, immortalato mentre spruzzava lo spray al peperoncino contro il rivale.