Dalla Camera di Commercio di Alessandria nuovi contributi per le imprese
adv-63

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Anche nel corso del 2019 la Camera di Commercio di Alessandria sosterrà lo sviluppo dell’economia locale. Sono tre i bandi già avviati per destinare contributi a fondo perduto alle imprese alessandrine e, a breve, sarà pubblicato anche un quarto bando per favorire la digitalizzazione.

Lo scorso anno sono state 392 le aziende che hanno beneficiato di un totale di 260 mila euro di contributi. In attesa di capire gli sviluppi sugli annunciati accorpamenti, la Camera di Commercio di Alessandria “non si ferma”, ha precisato il Presidente Gian Paolo Coscia, affiancato dal Segretario Generale Roberta Panzeri. Per il 2019 l’Ente camerale mette complessivamente a disposizione delle imprese 262 mila di contributi a fondo perduto per sostenere l’alternanza scuola-lavoro, la formazione continua del personale e la partecipazione a fiere e manifestazioni nazionali e internazionali.

adv-604

In tutto 72 mila euro potranno essere sfruttati dalle imprese della provincia e dai soggetti tenuti all’istruzione nel Repertorio Economico Aministrativo (REA) che dal 1° gennaio al 31 dicembre ospiteranno percorsi di alternanza scuola-lavoro. Il contributo è pari a 400 euro per ogni studente ospitato, più ulteriori 200 euro nel caso di inserimento di uno studente con disabilità, fino a un massimo di 2 mila euro (per avere diritto al contributo metà del percorso di formazione deve svolgersi nel corso del 2019. Invio domande entro il 31 ottobre 2019)

Confermato per il 2019 anche il bando per la formazione continua del personale che quest’anno mette complessivamente a disposizione delle imprese 40 mila euro. Il contributo è pari al 40% dei costi dei corsi di formazione e aggiornamento professionale autorizzati, fino a un massimo di 400 euro all’anno per ogni impresa, che salgono però a 500 se la formazione riguarda un dipendente assunto a partire dal 1°gennaio 2018. (Domande entro il 31 dicembre 2019).

La Camera di Commercio sosterrà poi la competitività delle imprese con 150 mila euro di contributi che verranno ripartiti tra le aziende che hanno partecipato o decideranno di partecipare a fiere durante tutto il corso del 2019. Nel dettaglio, il bando prevede una copertura del 50% dei costi ammissibili (affitto area espositiva, allestimento e iscrizione a catalogo), fino a un massimo di 1500 euro per fiere estere, 1000 euro per fiere internazionali in Italia e 500 euro per fiere di carattere nazionale e regionale in Italia. (Le domande dovranno essere inoltrare alla Camera di Commercio a fiera conclusa, fino al 10/01/2020)

Trovate tutte le informazioni e i dettagli dei bandi sul sito della Camera di Commercio di Alessandria nella sezione Finanziamenti.