carabinieri

OVADA – I Carabinieri di Ovada hanno denunciato per violenza privata, minaccia e percosse una 56enne ovadese. Tutto è nato da alcuni screzi tra due colleghe di lavoro, poi degenerati.

A causa di una lite scoppiata per futili motivi, infatti, la 56enne avrebbe infatti aggredito una donna di 40 anni proprio all’interno della ditta, minacciandola e non facendola entrare in un magazzino.

Quest’ultima, pur non avendo all’apparenza evidenziato segni di lesioni, ha comunque querelato la collega ed è così scattato il deferimento.

adv-603