PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Domenica ricca di appuntamenti, tra fiori, pranzi, mostre e bancarelle d’autore.

Al Parco Carrà di Alessandria  torna Floreale, la rassegna florovivaista nell’ambito della 415^ Fiera di San Giorgio. Per la decima edizione di Floreale arriveranno ad Alessandria oltre 45 espositori da Piemonte, Liguria, Lombardia e Toscana con fiori, piante e di tutto ciò che può essere funzionale al florovivaismo, passando anche dagli elementi d’arredo per giardini, balconi, terrazzi e appartamenti. Non mancherà, poi, un’area dedicata al Food. Dalle 11 alle 12 e dalle 16 alle 18, sarà possibile effettuare visite guidate alla tenuta ‘La Fornace’ di Maria Teresa Bausone e C.

Ancora per tutto il mese di aprile, alle Sale d’Arte di Alessandria,  sarà possibile ammirare le mostre “Pellizza da Volpedo” e “Tre Donne” e, viste le numerose richieste, è stata ulteriormente prorogata l’esposizione della tela “L’annegato” e di uno dei disegni preparatori per il quadro più famoso di Pellizza da Volpedo: “Fiumana”.

adv-720

Restando ad Alessandria, il Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne di Palazzo Cuttica ospita la mostra “Paesaggi d’autore”, dalle 16 alle 19.
L’esposizione raccoglie opere di Pietro VillaGuido BottaFranco Sassi e Cino Bozzetti in cui è rappresentato il paesaggio piemontese, in particolar modo del Monferrato e della Città di Alessandria, con la tecnica dell’acquaforte.

La primavera sboccia nella città dell’oro con Valenza in fiore”. L’iniziativa, dalle 9 mattino, farà fiorire viale Oliva con la mostra-mercato florovivaisticaarricchita oggi dal mercatino enogastronomico e hobbistico.

Alle 17, al Circo Contemporaneo di Montiglio Monferrato, si terrà lo spettacolo “Invisibile” a cura del Collettivo 320 chili.
Cinque ragazzi si muovono soli, dando vita ad un’originale danza: a tratti le loro strade s’incrociano sospendendo la solitudine che li accompagna o al contrario amplificandola.

adv-416

Per la IX edizione del Festival Pop della Resistenza, alle 16, nella Loggia di San Sebastiano di Ovada, è in programma il “Talk Show Partigiano” con canzoni, performance teatrali, coreografie e testimonianze.

Nella Manica Lunga del Castello di  Casale Monferrato si potrà ammirare la mostra organizzata da Art Moleto “Fragile Nature”.
La natura, la sua delicatezza e fragilità è il filo conduttore della ricerca degli artisti che propongono al pubblico opere recenti che possano fare riflettere sulla salvaguardia dell’ambiente naturale, il cambiamento climatico. La mostra sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

La “primavera ciclistica” novese continua con uno degli appuntamenti più attesi: la classica “Gran Fondo Dolci Terre di Novi”, la gara ciclistica che ha registrato negli anni un numero sempre crescente di iscritti, tanto da diventare una “classica” nel panorama amatoriale.
La partenzaalle 10, e l’arrivo, saranno in Corso Marenco, in occasione del centenario di Fausto Coppi e della prima vittoria al Giro di Costante Girardengo.

Motta di Costigliole d’Asti, nel Palatenda dei Fiori allestito al Campo Sportivo A.Ferretti, continua “OrtoGiardinoVino e Dispensa”.  Per tutta la giornata sarà la rassegna florovivaistica a colorare le vie del centro. Piante da interno, da giardino, rustiche, da collezione, aromatiche e varie specie dal mondo. Alle 10 sarà la volta degli sbandieratori e musici “Gli Alfieri”. All’ora di pranzo spazi all’enogastronomia con le  celebri rane fritte, gli gnocchi alla mottese e molte altre specialità.
Nel pomeriggio Sfilata di moda e bouquets e “Mani in pasta” con Diego Bongiovanni, direttamente dalla Prova del cuoco. Infine, alle 17.30, “Aperiflower”, l’aperitivo in piazzetta con cocktail e dj set.