adv-519

ALESSANDRIA – Il controllo sul treno regionale da Asti ad Alessandria, da parte della Polizia Ferroviaria di Alessandria ha permesso di denunciare un italiano di 25 anni. L’uomo è stato sorpreso con 3.5 grammi di marijuana e con il portafoglio, e documenti annessi, di un cittadino senegalese che, giorni prima, ne aveva denunciato lo smarrimento.

Il giovane, residente nel bresciano, già noto alle forze dell’ordine per una denuncia a suo carico risalente al 14 febbraio per detenzione di 12 grammi di marijuana è stato quindi segnalato all’Autorità Amministrativa per lo stupefacente detenuto, e denunciato per ricettazione a causa del possesso, senza giustificazione, di documenti altrui.