Tre cittadini rumeni sono stati fermati dalla Polizia Stradale di Alessandria mentre stavano sottraendo gasolio da un camion. I tre, autisti di un tir in viaggio dalla Spagna a Milano, avevano fatto installare sul loro mezzo una pompa, occultata nella zona riservata al motore e collegata al serbatoio di rifornimento. Gli agenti li hanno sorpresi nell’area di sosta San Carlo, A Rocca Grimalda, mentre stavano per inserire il tubo nel serbatoio di un ignaro autotrasportatore spagnolo per rubargli i 600 litri di gasolio, quasi mille euro di carburante. I tre avevano percorso il tratto di autostrada da Genova sino a pochi chilometri dopo Ovada, fermandosi in tutte le piazzole, in cerca di un possibile obiettivo. Uno dei malviventi è riuscito a fuggire nelle campagne intorno all’autostrada. Gli altri due sono stati arrestati per furto pluriaggravato e condotti al Giudice del Tribunale di Alessandria per il giudizio per direttissima. Dopo la convalida dell’arresto i due rumeni hanno patteggiato la pena a 8 mesi di reclusione oltre alla multa. Il terzo malvivente è stato identificato dagli investigatori della Sottosezione Polizia Stradale di Ovada.