Ispettore ambientale
adv-488

ALESSANDRIA – Sono stati identificati gli autori dell’abbandono di rifiuti provenienti da una ristrutturazione edilizia. Gli Ispettori Ambientali del Comune di Alessandria, grazie a una segnalazione, hanno appurato l’esistenza della discarica abusiva sulla riva sinistra del fiume Bormida, in un’area in località Chiozzetto. Le indagini hanno permesso di appurare che i rifiuti erano frutto di un intervento edilizio su una struttura alberghiera di Arenzano e così l’impresario edile autore dell’abbandono sarà ora denunciato e costretto a smaltire i rifiuti abbandonati.

L’operazione ha consentito il risparmio degli oneri relativi allo smaltimento che sarebbero stati, altrimenti, a carico della collettività.