OVADA – Sit-in di protesta questo mercoledì, alle 18, nella stazione ferroviaria di Ovada per contestare la decisione di Trenitalia di chiudere la biglietteria. Secondo cittadini e pendolari il servizio è indispensabile per fornire informazioni di emergenza a chi usa i treni.

Il presidio cercherà di impedire una decisione ritenuta deleteria per la comunità ovadese.
Sit-in Ovada per la biglietteria