ACQUI – In occasione del 30^ anniversario della tragica scomparsa di Gaetano Scirea, la città di Acqui Terme onorerà la memoria del grande campione della Juventus e della Nazionale con una giornata di commemorazione organizzata da Stand By Me Acqui Onlus.

Qualche mese fa anche il deputato Federico Fornaro aveva proposto una serie di iniziative per celebrare la grandezza del calciatore e, soprattutto, dell’uomo.

adv-255

Il prossimo 2 settembre si comincerà rendendo omaggio a Scirea proprio al cimitero di Morsasco, il paese dell’acquese originario della moglie Mariella, dove si trova la sua tomba.

Alle 16, lo Stadio comunale Ottolenghi ospiterà una gara amichevole con grandi ospiti e, alle 19, al Centro Congressi di Acqui scatterà il Memorial Scirea, un convegno in stile talk-show curato e condotto dai giornalisti sportivi Filippo Grassia e Darwin Pastorin e che si aprirà con il documentario #SkyBuffaRacconta Gaetano Scirea, prodotto da Sky Sport. Interverranno Gabriele Gravina, presidente della FIGC, Mariella Scirea, ex deputata della Repubblica Italiana e moglie di Gaetano Scirea, gli ex calciatori Roberto Bettega e Domenico Marocchino e il giornalista Marco Bernardini. 

Collegato al convegno sarà il Premio Scirea, un’opera unica e originale prodotta dallo scultore acquese Pietro Racchi, conferito per meriti in campo nel giornalismo sportivo a Marco Bernardini, per meriti nell’attività sportiva a Domenico Marocchino e a una giovane promessa dello sport, che sarà rivelata in concomitanza della manifestazione.

adv-449

Tra i tanti appuntamenti, il Memorial Scirea si aprirà il 20 agosto con la mostra “Pensando Scirea”, del fotografo sportivo Franco Richiardi, ospitata fino al 10 settembre alla Biblioteca Civica “La Fabbrica dei Libri”, in via Maggiorino Ferraris, 15.