OVADA – Un viaggio di quasi un mese e 680 chilometri da condividere con una amica a quattro zampe. Si chiama “La Forza è Donna” l’impresa che la ovadese Martina Pastorino è pronta a compiere. La giovane insegnante di educazione fisica raggiungerà Roma a piedi, lungo la via Francigena, insieme alla sua cagnolina Kira. L’obiettivo di Martina sarà sensibilizzare contro la violenza sulle donne e promuovere il lavoro dei centri antiviolenza come Me.dea.

Nel corso del viaggio Martina sarà accolta, nelle tappe di Lucca, Siena, Viterbo e, ovviamente , Roma, dal personale dei rispettivi centri anti-violenza, contattati da me.Dea attraverso la rete nazionale D.i.Re: anche loro hanno appoggiato con un sì convinto l’impresa di Martina e della sua fedele compagna di avventura.

adv-180

“Non sono mai stata a Roma e ho visto Siena solo in gita scolastica” ha sottolineato Martina “non vedo l’ora di partire insieme a Kira. So già che sarà l’esperienza più bella della mia vita. Ringrazio chi mi ha sostenuto contribuendo all’acquisto del materiale tecnico o attraverso donazioni, a partire da Laura e Alessandro e a tutte le aziende e enti del territorio”.

“Un’idea curiosa a cui abbiamo subito aderito” ha raccontato Sarah Sclauzero, presidente me.Dea onlus “conosciamo da tempo Martina grazie al torneo di calcetto che organizziamo ogni anno e conoscevamo la sua intenzione di dare vita a questo progetto, un lungo viaggio che simbolicamente può evocare quello che intraprende proprio una donna vittima di violenza dal momento in cui decide di emanciparsi. Nonostante le difficoltà, inoltre, chi denuncia ha vicino le operatrici dei centri antiviolenza”.

Per sostenere il progetto di Martina e Kira è stata avviata una raccolta fondi attraverso la piattaforma di crowdfounding Eppela, intitolata LaForza è Donna, ed è stato aperto un conto corrente da Ubi Banca: il codice Iban è IT 39 G 03111 48450 000000001712

adv-945

Il ricavato sarà devoluto al sostegno della casa rifugio di me.Dea.

La partenza simbolica scatterà da Alessandria il prossimo 5 luglio, alle 18.30, proprio dalla sede di me.Dea, in via Rivolta 34, per un aperitivo beneaugurale.

L’impresa sarà documentata sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram. A settembre, inoltre, sarà organizzata una serata di festa per condividere foto e video delle varie tappe: appuntamento alle Cantine Binè di Gavi.

Il progetto La Forza è Donna gode del patrocinio del Comune di Ovada e del Lions Club Ovada ed è sostenuto da Alessandria Sustainability Lab, una rete laboratorio formata da imprese del territorio, e in particolare da Aps Pavimenti Sicuri, Gruppo Amag, PPG e Roquette. Mizuno e Centrosport di Ovada sono invece gli sponsor tecnici.

Radio Gold seguirà passo dopo passo l’avventura di Martina e Kira, con video interviste e foto sul nostro sito e sulla pagina Facebook.