AGGIORNAMENTO ORE 13:10 – È stata liberata e riaperta al traffico la Strada Comunale Angogna ad Acqui Terme, questo lunedì mattina interrotta da una frana causata dal maltempo. In copertina la foto tratta dalla pagina Facebook della Protezione Civile della Provincia di Alessandria.

AGGIORNAMENTO ORE 11:20 –  Ancora disagi nell’acquese a causa del maltempo. La Strada Comunale Angogna risulta bloccata a causa di una frana che ha interrotto la viabilità e isolato una decina di persone. Il personale del Comune e i volontari della Protezione Civile sono già al lavoro per liberare la strada e fornire assistenza ai cittadini.

Diverse sono ancora le segnalazioni al Comando dei Vigili del Fuoco per infiltrazioni di acqua in alcune abitazioni e per alberi o pali pericolanti ma per fortuna non si registrano situazioni di particolare criticità. Il maltempo dovrebbe attenuarsi con il passare delle ore fino ad esaurirsi nel corso della serata di questo lunedì ma si rinnova l’invito a prestare attenzione durante gli spostamenti e in prossimità di sottopassi, rii e canali.

(qui in basso la foto tratta dalla pagina Facebook della Protezione Civile della Provincia di Alessandria) 

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Piogge diffuse di “moderata intensità” questo lunedì 15 luglio in tutto il Piemonte. Dalla notte le precipitazioni stanno interessando anche il territorio della provincia di Alessandria e, in particolare la zona dell’acquese.  Come riportato sulla pagina Facebook della Protezione Civile della provincia di Alessandria, fino alle 8 di questa mattina ad Acqui Terme erano già caduti 75 mm di pioggia e circa 45 mm a Ovada. Meno intense, fino a questo lunedì mattina, le precipitazioni ad Alessandria, Novi Ligure e Tortona, con circa 12/18 mm di pioggia. Il maltempo dovrebbe attenuarsi con il passare delle ore fino ad esaurirsi nel corso della serata di questo lunedì.

Sono state diverse, intanto, le segnalazioni arrivate nelle ultime ore al comando dei Vigili del Fuoco per alberi e pali pericolanti e per infiltrazioni d’acqua in alcuni alloggi, in particolare nella zona di Acqui. Sempre nell’acquese è stato temporaneamente chiuso un tratto della strada tra Acqui e Melazzo per alcuni pali pericolanti. Messa in sicurezza la strada, il tratto è stato poi riaperto. Sono inoltre segnalati pali telefonici pericolanti sulla SP 1 tra Piagera di Gabiano e Moncestino.  Al momento (ore 09.50) non sono segnalate situazioni di particolare criticità ma si rinnova l’invito a prestare attenzione durante gli spostamenti e in prossimità di sottopassi, rii e canali.

Sempre a causa dell’allerta gialla per maltempo, è stato rimandato a data da destinarsi lo spettacolo pirotecnico in programma per la serata di questo lunedì 15 luglio ad Acqui Terme.