Gas scarico inquinamento

OVADA – Nell’ovadese operava una carrozzeria completamente abusiva. L’ha scoperta la Polizia stradale di Acqui Terme durante le operazioni di controllo del territorio. L’attività era priva delle autorizzazioni necessarie e in particolare non era in regola con le norme relative alle emissioni in atmosfera dei fumi inquinanti.

Questo aspetto è infatti vincolato al parere della Provincia, che deve verificare la regolare presenza di sistemi filtranti per la riduzione dei rischi e rilasciare un’apposita autorizzazione. La Stradale ha quindi proceduto al sequestro del forno e di tutte le aree annesse utilizzate per l’attività di carrozzeria. L’autorità Giudiziaria, raccogliendo le indicazioni della Polizia Stradale di Acqui Terme, ha convalidato il sequestro con l’obbligo di regolarizzare o smantellare il forno.
Il titolare, P.M. 45enne, è stato denunciato penalmente per “immissione di fumo inquinante in atmosfera” e dovrà pagare una sanzione amministrativa di 5.999,00 euro per aver svoto l’attività di carrozziere senza la licenza.