Carabinieri_alt
adv-311

ALESSANDRIA – Rubavano all’interno di case di riposo e negozi nelle province di Pavia, Monza e Brianza e Alessandria. I Carabinieri hanno arrestato cinque persone per associazione a delinquere finalizzata a furto continuato in abitazione, ricettazione continuata e possesso ingiustificato di chiavi alterate. Le indagini hanno attribuito alla banda 24 colpi, di cui 18 furti in residenze sanitarie assistenziali, tre in esercizi commerciali e tre su mezzi agricoli, commessi nel periodo fra febbraio e giugno del 2018.

I militari della compagnia di Stradella, in provincia di Pavia, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere della procura di Pavia, hanno arrestato tre cittadini albanesi, un romeno e un italiano nelle province di Pavia, Milano, Ravenna, Alessandria e Ancona. Inoltre è stato localizzato in Romania un altro componente del gruppo.