adv-333

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Una tradizione ormai quasi trentennale. Con l’inizio delle lezioni torna in provincia di Alessandria Scatta il Verde, una serie di iniziative promosse da Agriturist, col sostegno di Confagricoltura, dedicate agli alunni degli asili e delle scuole elementari e medie. Solo nell’ultimo anno quasi 1700 giovani sono stati coinvolti nelle attività, in sinergia con la Centrale del Latte, l’Asl, l’Università del Piemonte Orientale, Confindustria e l’Ufficio Scolastico Provinciale mentre oltre 4400 studenti hanno fatto visita alle 26 fattorie didattiche del territorio.

La pubblicazione, giunta alla 28^ edizione, è suddivisa in due parti. Nella prima sono illustrate le iniziative a regia diretta dell’Associazione con le proposte: Pronto in tavola; Buono come il latte; PMI DAY – Industriamoci; Insegnanti a scuola di alimentazione; Ben essere in cucina; Il cibo fa crescere; Orto Didattico; Dal grano al pane.

adv-990

Nella seconda vengono citate tutte le fattorie didattiche di Agriturist, molte delle quali sono già riconosciute dalla Regione Piemonte con l’iscrizione nell’elenco ufficiale.

Anche quest’anno c’è il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Ufficio Scolastico Provinciale di Alessandria, oltre al supporto di molti Comuni del territorio. La collaborazione con Confagricoltura Alessandria rafforza il legame con le aziende condotte al femminile da Confagricoltura Donna e conta sulla disponibilità dell’ANGA – giovani di Confagricoltura.

L’ASL di Alessandria, in sinergia con Agriturist e Confagricoltura, attraverso “Insegnanti a scuola di alimentazione” e “Ben Essere in cucina”, svolge attività di formazione per docenti interessati ad approfondire le tematiche dell’alimentazione e della nutrizione con il patrocinio dell’Università del Piemonte Orientale, dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte – Ambito Territoriale provincia di Alessandria, la sponsorizzazione di Amag e
con la collaborazione dell’I.C. Galileo Galilei di Alessandria, dell’I.I.S. Ciampini Boccardo di Novi Ligure, della casa editrice “Grappolo di libri” di Acqui Terme e la onlus Isco.

adv-681

L’iscrizione gratuita, in questo caso, va effettuata entro il 30 settembre prossimo sulla piattaforma Sofia per entrambi i corsi, che sono quindi riconosciuti ai fini della formazione del corpo docente.

“A proposito di salute, abbiamo apprezzato molto l’insediamento del tavolo di consultazione ‘Il cibo è salute’, in materia di prevenzione, sicurezza e qualità alimentare, avvenuto l’11 settembre scorso all’Assessorato regionale alla Sanità. Al tavolo partecipano, tra gli altri, le associazioni di categoria dei produttori, dei trasformatori e degli industriali operanti  nelle filiere agroalimentari piemontesi” commenta il presidente di Agriturist Priarone.

Tra le attività vi sono anche la visita alla Centrale del Latte di Alessandria e Asti, che raccoglie l’eccellente latte alta qualità prodotto dagli allevamenti della nostra zona, gestita direttamente da Agriturist e quella al Molino Cagnolo Lorenzo e Figlio di Bistagno per scoprire come dei semplici “chicchi” si trasformano in preziosa farina.

Le Piccole e Medie Imprese di Confindustria apriranno le loro porte venerdì 15 novembre a tutte le scuole. Vi è poi la possibilità di recarsi a Casale Monferrato presso lo stabilimento di produzione della Zerbinati, azienda alimentare che produce verdure fresche pronte al consumo e zuppe pronte fresche. I giovani possono conoscere la Ristorazione Sociale per scoprire percorsi di avvicinamento alla cultura del cibo attraverso laboratori tematici e
degustazioni. Gli Orti di Alessandria accolgono i bambini delle scuole primarie con un percorso didattico che conduce alla sana alimentazione.

Alle 26 Fattorie Didattiche è dedicata la seconda parte del pieghevole con i progetti organizzati direttamente dalle cascine associate dai percorsi personali più svariati.

Maggiori dettagli sul sito di Agriturist. 

“In questi giorni è in corso la distribuzione del materiale divulgativo a tutti i plessi scolastici della provincia, dalle scuole dell’infanzia agli istituti di secondo grado. L’opuscolo, di cui sono disponibili 2700 copie, è anche reperibile all’ufficio di Agriturist di Via Trotti, 122 ad Alessandria” commenta il direttore di Confagricoltura Cristina Bagnasco.

L’opuscolo è stato inviato via mail a tutti i Comuni della provincia di Alessandria. Per prenotare la partecipazione a “Le attività 2019/2020” e “Le fattorie didattiche di Agriturist” occorre seguire con attenzione le istruzioni riportate sul materiale divulgativo.

“I nostri uffici sono a disposizione per ulteriori chiarimenti e già pronti per le attività formative per alunni e insegnanti. Non resta che augurare a tutti un buon inizio di anno scolastico” conclude il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli di Brondello.