AGGIORNAMENTO – È stato rintracciato intorno alle 15 il cercatore di funghi che questo lunedì si è perso nei boschi dell’Ovadese. Localizzata la chiamata al Numero Unico di Emergenza 112, i Vigili del Fuoco hanno individuato l’uomo in un’area boschiva al confine con la Liguria e l’hanno poi tratto in salvo.

 

OVADA – I Vigili del Fuoco stanno intervenendo per recuperare un cercatore di funghi nei boschi dell’ovadese. L’uomo questo lunedì ha perso l’orientamento e ha chiesto l’intervento dei soccorsi contattando il Numero Unico di Emergenza 112. Nonostante la scarsa copertura di rete, i Vigili del Fuoco sono riusciti a localizzare il cercatore di funghi in una zona boschiva al confine con Rossiglione e stanno attivando le procedure per portarlo in salvo.

adv-839