distintivi
adv-53

ALESSANDRIA – Gli agenti della Squadra Volante di Alessandria hanno denunciato due uomini per possesso di segni distintivi contraffatti. I due, sabato scorso, intorno alle 17.30, erano a bordo di un’auto di grossa cilindrata con targa straniera che stava attraversando via Milano per poi fermarsi in piazza Santo Stefano.

Insospettiti, gli agenti hanno così proceduto al controllo e subito i due uomini hanno mostrato evidenti segni di agitazione. Alla Polizia continuavano a dire che avevano fretta perché impegnati al lavoro. Uno dei due ha anche esibito un distintivo con su scritto che, secondo lui, certificava la sua appartenenza alla Polizia rumena. L’uomo ha raccontato di essere un agente del reparto antidroga rumeno sotto copertura: quel controllo avrebbe, secondo lui, pregiudicato il suo lavoro in incognito.

Dentro una borsa la Polizia ha trovato anche l’altro distintivo, appartenente al passeggero. Dai successivi accertamenti, però, è emerso che i due rumeni, entrambi con precedenti in provincia di Torino, non facevano parte di alcun corpo di polizia e che quei distintivi erano falsi. Il materiale è stato poi sequestrato.

adv-298