controlli giardini stazione polizia
adv-939

ALESSANDRIA – La Polizia di Alessandria ha denunciato per violenza, resistenza e minaccia una 46enne italiana. Giovedì scorso, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio ai giardini della stazione di Alessandria la donna, senza fissa dimora e pregiudicata, era risultata destinataria di un provvedimento di rintraccio per notifica. Alla notifica dell’atto la signora ha però dato in escandescenze e ha cominciato a inveire contro i poliziotti, minacciandoli e colpendo la loro auto. Dopo essere stata portata in Questura, la donna è stata deferita e multata perchè colta in stato di ubriachezza. A suo carico, inoltre, è stato emesso un ordine di allontanamento.

Nell’ambito dello stesso servizio straordinario di monitoraggio del territorio gli agenti hanno denunciato una donna rumena di 28 anni. Dopo gli accertamenti alla Banca Dati Interforze, è infatti risultato a suo carico un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Alessandria emesso dal Questore su proposta della Divisione di Polizia Anticrimine a marzo del 2017.

Oltre che ai giardini della stazione il personale della Questura e tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino hanno monitorato anche piazza della Libertà e piazza Garibaldi. In tutto sono state identificate 24 persone.