PECETTO DI VALENZA – Con un’ordinanza di venerdì 20 dicembre il sindaco di Pecetto di Valenza, Andrea Bortoloni, ha inibito l’utilizzo dell’acqua erogata dall’acquedotto per scopi potabili e alimentari. Il divieto è stato emesso dopo l’accertamento del superamento dei valori limite del parametro di nitrati presenti nella rete idrica. Si tratterebbe di un dato di poco più alto della soglia e la sospensione sarebbe solo a scopo cautelativo.

L’acqua sarà comunque utilizzabile per scopi igienico-sanitari. L’ordinanza è stata emanata venerdì 20 dicembre 2019.