calcinacci galleria

MASONE – Il crollo di alcuni calcinacci all’interno della Galleria Bertè, sulla A26, ha provocato la chiusura del tratto autostradale in direzione Genova, con l’uscita obbligata proprio a Masone. Il distacco del materiale dalla parte superiore della galleria è avvenuto intorno alle 18.30. Per fortuna non si sono registrati feriti.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Autostradale di Ovada e i tecnici di Autostrade per l’Italia. Intorno alle 19 si registravano già due chilometri di coda.

Autostrade per l’Italia consiglia di percorrere la Diramazione Predosa-Bettole e successivamente la A7 Serravalle-Genova.
I veicoli leggeri che si trovano oltre il bivio per la Diramazione Predosa-Bettole, devono uscire obbligatoriamente a Masone e possono proseguire attraverso la Strada Provinciale 456 del Turchino.

adv-813

Foto tratta dal profilo Facebook del Comune di Rossiglione